Utilizziamo i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Come diventare donatore?

Chi desidera diventare donatore deve effettuare gli accertamenti sanitari preliminari  (VISITA' d'IDONEITA').

Ricordiamo che per diventare donatore è necessario PRENOTARE.

Per prenotare, CLICCA QUI

 
MODALITA' di ACCESSO ALLA VISITA D'IDONEITA'
É necessario presentarsi a digiuno da almeno 8 ore, muniti del modulo d'iscrizione compilato, documento d’identità, codice fiscale e tessera sanitaria.

L'aspirante donatore non effettua alla prima venuta la donazione di sangue ma viene sottoposto a:

  • visita medica e colloquio con il medico;
  • esami del sangue:
              1. controllo per le principali infezioni a trasmissione con il sangue (epatite B, epatite C, AIDS, sifilide) e
                  funzionalità del fegato (transaminasi ALT), emocromo: questi controlli verranno poi ripetuti ad ogni
                  donazione,
              2. elettroforesi sieroproteica,
              3. ferrittina,
              4. glicemia,
              5. creatina,
              6. protidemia,
              7. colesterolo totale,
              8. trigliceridi;
 
  • ECG (elettrocardiogramma).     
  
La comunicazione dell'esito degli accertamenti sanitari viene notificata al donatore per posta (entro 30-40 giorni, non prima), mentre per ripetizione di esami urgenti l'interessato viene contattato telefonicamente.